Bilancio Comunità Persona

Numero 2 • 2023

22 Dicembre 2023

<< tutti i numeri

Questo numero di Bilancio, Comunità Persona, contiene scritti che offrono numerosi spunti di riflessione. Si apre con una nuova rubrica che vede la pubblicazione di una conversazione sull’intelligenza artificiale, definita dallo stesso autore, il Prof. Massimo Luciani, conviviale, che contiene spunti di riflessione sull’applicabilità della nuova tecnologia nel campo del diritto. Per più che fondate ragioni logiche e giuridiche, l’Autore esclude che si possa chiedere o permettere all’IA di sostituire, anche solo parzialmente, il lavoro del giudice nel sillogismo giuridico, almeno per quanto riguarda l’aspetto del giudizio in ius.
Mario Pischedda

In questo numero

EDITORIALE

A cura di Mario Pischedda

TEMI DI DISCUSSIONE

Può il diritto disciplinare l’Intelligenza Artificiale: una conversazione preliminare.
di Massimo Luciani
Post-fazione a cura di Francesco Sucameli

DOTTRINA

Il rapporto fra funzioni e risorse nell’attuazione dell’art. 116, terzo comma, della Costituzione.
di Giuseppe Verde

Autonomia negoziale degli enti territoriali e vincoli di finanza pubblica.
di Patrizio Ivo D’Andrea

La magmaticità degli “scudi” della responsabilità dei funzionari pubblici: la fragilità dell’abuso d’ufficio e la chimera della temporaneità dello “scudo erariale”.
di Emanuela Andreis

Paradigmi normativi per la disciplina della tecnologia: auto-regolazione, co-regolazione ed etero-regolazione.
di Antonio Iannuzzi

ATTUALITÀ

Contro la gogna mediatica: una salutare lezione della Corte dei Diritti dell’Uomo.
di Giacinto Della Cananea

Le SS.RR. In sede giurisdizionale in speciale composizione della Corte dei conti disapplicano, per incompatibilità con il diritto UE, la norma limitativa della giurisdizione contabile in materia di inserimento nell’elenco ISTAT (nota a Corte dei conti, SS.RR. In sede giurisdizionale in speciale composizione n. 17/2023/RIS).
di Marco Calaresu

Sulla riqualificazione del titolo d’imputazione del danno erariale da parte del giudice d’appello (Breve nota a C. conti, sez. app. III, 19 settembre 2023, n. 348)
di Emanuele Fratto Rosi Grippaudo

Le concessioni demaniali con finalità turistico-ricreative alla luce della giurisprudenza europea e nazionale. Obbligo di evidenza pubblica e profili di danno erariale
di Roberto Viscomi

BILANCIO E TUTELA MULTILIVELLO DEI DIRITTI
Rubrica a cura di Giovanna Pistorio

Commento alla sentenza Corte di Giustiza 563 del 13 luglio 2023 Ferrovie Nord v. ISTAT
Cause riunite C-363/21 e C-364/21

Sentenza n. 2 bvg 1/22 della corte costituzionale tedesca sulla legittimità degli sfondamenti di bilancio Per il giudizio del secondo senato del 15 novembre 2023 – 2 bvf 1/22 – Secondo bilancio suppletivo2021 (Traduzione a cura di Clemente Forte)
Il divieto di indebitamento e il principio di annualità secondo il Tribunale Costituzionale tedesco

di Clemente Forte

STORIA DELLA DOTTRINA

Diritto pratico e diritto teorico
Di Vittorio Scialoja
Già pubblicato in Rivista di diritto commerciale, 1911, I, p.63
Trascrizione a cura di Cristina Menale

Torna in alto