Bilancio Comunità Persona

No items found

EDITORIALE DEL N° 1 – 2024

Elisa Cavasino Editoriale

Abstract

Il primo numero del 2024 di Bilancio, Comunità, Persona, continua a mostrare che la Rivista, ormai, è riconoscibile come spazio di libero e plurale confronto fra magistrati e studiosi di diverse sensibilità e competenze. Anche in questo numero ci si confronta sui problemi dell’amministrazione, l’evoluzione della contabilità pubblica e le funzioni della Corte dei conti nell’ordinamento costituzionale e nel processo d’integrazione europea.
Va segnalato che tutto ciò accade in un momento storico in cui “scompare” il settore scientifico disciplinare diritto pubblico nelle declaratorie ministeriali. In questo contesto, va valorizzato ancor di più il progetto della Rivista e va dato merito al gruppo di giuristi che l’ha fondata, alla Direzione editoriale in particolare ed alla comunità scientifica che ruota intorno ad essa di aver consolidato un importante canale di comunicazione fra saperi, in un frangente in cui viene meno un formale riconoscimento del diritto pubblico come settore di afferenza dei giuristi-accademici.

Abstract[En]

The first 2024 issue of Bilancio, Comunità, Persona continues to show that the magazine is now recognizable as a space for free and plural discussion between magistrates and scholars of different sensitivities and skills. Also in this issue we discuss the problems of administration, the evolution of public accounting and the functions of the Court of Auditors in the constitutional order and in the process of European integration.
It should be noted that all this is happening in a historical moment in which the scientific disciplinary sector of public law "disappears" in ministerial declarations. In this context, the project of the Journal must be enhanced even more and credit must be given to the group of jurists who founded it, to the editorial management in particular and to the scientific community that revolves around it for having consolidated an important communication channel between knowledge, at a time when there is no formal recognition of public law as a sector of reference for academic jurists.

Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato.

Diritto e Conti è un'associazione senza fini di lucro. Sostienici.

Torna in alto